Grazie a tutti dallo staff del Viterbo Christmas

grazie da viterbo christmas village

Il Viterbo Christmas edizione 2019 si è concluso da qualche giorno.

Probabilmente ci sarà qualcuno che avrà da ridire sull’affluenza, altri si aggrapperanno agli incassi, non mancheranno i detrattori dei nostri allestimenti, per non parlare di chi sarà scontento della nostra scelta comunicativa.

Non vogliamo sciorinare numeri come i conti della serva, se proprio dobbiamo mostrare risultati, ebbene questi sono i visi stupefatti dei bambini, i sorrisi degli adulti, i commenti entusiastici dei visitatori, le tante recensioni positive, le strade di Viterbo affollate.

Decretare il successo di una manifestazione, dipende solo dalla connotazione che attribuiamo a questa parola, dai parametri che si sceglie di utilizzare.

Secondo noi, il Viterbo Christmas, è stato un grande successo!

Il perché di un successo

Lo è stato dal momento che siamo partiti in ritardo, a metà ottobre, tra mille difficoltà e diversi impedimenti che più di una volta hanno messo in forse tutta la manifestazione.

Lo è stato perché ci avete dato fiducia, perché il vostro apprezzamento quotidiano, ci ha regalato forza e voglia di fare.

Lo è stato perché siamo riusciti a coinvolgere tutta la città, anche quartieri nei quali il Natale non era mai arrivato.

Lo è stato perché siamo partiti in sordina ma poco alla volta, senza troppi clamori, è stato un crescendo di presenze, fino a che ogni giorno il centro storico di San Pellegrino è stato inondato da tantissime persone che hanno riscoperto il piacere di passeggiare.

Lo è stato perché per la prima volta i commercianti viterbesi, a più riprese, hanno offerto a noi e alla città, vari brindisi di auguri in piazza, accompagnati da vini, pizze e gustose specialità.

Lo è stato perché il nostro sito è stato letto e condiviso moltissime volte, perché tantissime persone hanno aggiunto reazioni ai post pubblicati sulla nostra pagina Facebook.

Sono questi i risultati che, a pochi giorni dalla chiusura, ci danno la convinzione di aver raggiunto un successo eccezionale, che confessiamo, non speravamo di ottenere.

Se tutto ciò è stato possibile lo dobbiamo ad ognuno di voi, che in questi quaranta giorni ci avete scelto e sostenuto.

Vi ringraziamo immensamente, uno per uno #viterbochristmas #nataleaviterboClick To Tweet

Grazie a tutti

Vogliamo ringraziare il Comune di Viterbo che ci ha aiutato e supportato, ringraziamo il sindaco Giovanni Maria Arena e tutta l’amministrazione comunale.

Ringraziamo il prefetto di Viterbo Giovanni Bruno.

Ringraziamo i vigili urbani e tutte le forze dell’ordine per il lavoro supplementare svolto.

Ringraziamo le varie associazioni che hanno collaborato con noi alla riuscita della manifestazione.

Ringraziamo la Camera di Commercio.

Ringraziamo tutti i commercianti del centro.

Ringraziamo ViterDino eventi, per aver arricchito l’offerta con una mostra fantastica.

Ringraziamo tutte le testate giornalistiche che hanno diffuso i nostri comunicati e ci hanno dedicato articoli.

Ringraziamo i vari blogger che hanno parlato di noi e tutti quelli che hanno condiviso foto e storie sui loro profili.

Ringraziamo i nostri sponsor che ci hanno permesso di realizzare tutto questo.

Ringraziamo tutti gli artisti che hanno animato con le loro performance le strade del centro storico, contribuendo a rendere ancora più bello e magico il nostro villaggio natalizio.

Ringraziamo la Tombola Vivente di Vignanello per il divertentissimo pomeriggio passato insieme.

Ringraziamo il “The First Montessorian Carolers”, un coro natalizio formato da semplici cittadini che hanno riscoperto il piacere di stare insieme, una piccola magia che si è formata nel nostro gruppo Facebook.

Ringraziamo tutti i visitatori venuti da fuori provincia che hanno visitato la nostra bellissima Viterbo e il nostro villaggio natalizio.

Ringraziamo tutte le persone che hanno lavorato al Viterbo Christmas.

Ringraziamo Babbo Natale e la Befana per aver scelto Viterbo come succursale delle loro vere dimore.

Ringraziamo tutti i cittadini viterbesi, soprattutto i residenti delle vie interessate dal villaggio che hanno dovuto subire qualche piccolo disagio.

Ringraziamo tutti quelli che ci siamo dimenticati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *