Concerto Gospel per la Pace e la solidarietà

Viterbo Christmas è lieta di annunciare questo splendido evento: Concerto Gospel per la Pace e la solidarietà che si terrà al Teatro dell’Unione il 28 Dicembre 2019 alle ore 21

Viterbo chiude l’anno in bellezza con un concerto eccezionale, Every Praise & Virginia Union Gospel Choir, i migliori cantanti e musicisti del Gospel americano provenienti dalla Virginia e da New York.

Viterbo con Amore e la Consulta del Volontariato sono lieti di presentare un appuntamento imperdibile da segnare subito sul calendario, 28 dicembre 2019, ore 21:00, al Teatro dell’Unione.

Il coro, composto da 3 musicisti e 27 straordinari cantanti, è in tournée in Italia, nel 2014 ha scalato la vetta delle classifiche USA con “Every Praise” ed ha vinto i Dove Awards come “miglior canzone gospel dell’anno”.

“Every Praise”, proprio qualche settimana fa è stata riconosciuta da Billboard come la più importante canzone gospel del decennio 2009/2019, prima classificata per 52 settimane di seguito.

Ascoltata da più di 67 milioni di persone, apparsa in 60 paesi e cantata in 120 lingue.

Scritta di getto da J. David Bratton, un gigante della musica Gospel (nella sua carriera ha collaborato con alcuni dei più grandi nomi della musica internazionale, tra cui Anastasia, Dee Dee Bridgewater o Roberta Flack), dopo aver ascoltato un sermone domenicale, ma rimase chiusa in un cassetto per tre anni perché l’autore la riteneva troppo semplice, poche righe non degne di attenzione.

Dopo tre anni la rimaneggiò aggiungendo qualche altra riga e la fece eseguire, senza troppa convinzione, dal coro della Greater Allen Cathedral di New York. Durante le prove, avvenne un fatto curioso, le persone presenti cominciarono a mandare messaggi al vescovo, perché doveva assolutamente sentire questa canzone.

Finché, giorni dopo, Bratton incontrò un conoscente che lavorava alla Sony che gli chiese di ascoltare una canzone che gli avevano inviato e che, secondo lui, poteva diventare un pezzo di grande successo. Era Every Praise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *